venerdì 6 maggio 2016

La nostra esperienza dell'arte

C'era una volta un grande uomo di nome Albert che disse:
La fantasia è più importante della conoscenza" 
il suo cognome era Einstein.
Da anni ho fatto mia questa filosofia di vita, o almeno ci provo, cercando di stimolare il più possibile la fantasia dei miei piccoli sperando che un giorno possano avere tutte le conoscenze per essere adulti migliori.



 Laboratorio ' sulle tracce di Pollack'


 Facciamo laboratori di coloro e permettiamo loro di toccare annusare e sporcarsi alla ricerca della loro fantasia.



 Purtroppo non ho sempre tempo di portarli a fare laboratori, così ero alla ricerca di un buon libro fatto per seguire me, mamma a sviluppare la loro creatività, seguendo percorsi e progetti educativi. Così mi sono imbattuta in questo bel libro di Cristina Francucci  'L'esperienza dell'arte'
edito Lapis (e chi altro)<3 che="" con="" cristina="" curriculum="" dice="" esperienza.="" famosa="" la="" lunga="" molto="" p="" pedagogista="" sua="" sulla="" un="" una="">

attività per bambini

La cosa che ho amato di questo libro, oltre alla grafica ed all' impaginazione, è il fatto di collegare un laboratorio un'attività ad un progetto pedagogico. 
Spesso si trovano libri in cui sono esposti lavoretti per fa passare il tempo ai bambini. In questo caso si cerca di insegnare qualcosa ai bambini, di stimolarli.
Come nel laboratorio 'c'era una volta una tavola.. '
non solo composizione e ascolto alla lettura di parte dei tre testi allegati, ma anche interazione nella scelta della tavola che i piccoli ascoltatori preferiranno.

 E si sa, la tavola e come mangiamo dice molto di noi!


Oppure parlare di impronte osservando un quadro di Yves Klein

lapis


Insomma un vero capolavoro per chi vuole approcciare i bambini all'arte cercando di capire i processi che vi sono dietro. E soprattutto sarà meraviglioso vedere come i vostri cucioli interagiscono con queste attività.

Non vi resta che provare.